Abbigliamento, gadgets ed altro con il brand Moto Club Asfalto&Polvere*

*tutto il materiale è riservato ai soci del moto club

logo_storico_mototrek

logo storico mototrek

registrato nel 2011
mototrek_asfalto

logo eventi 2022
mototrek asfalto&polvere
arancione/nero/bianco

mc a&p

logo ufficiale
motoclub asfalto&polvere
bianco/nero

Disponibile il foulard in microfibra Smotard del Moto Club

Pronte le nuove pin riservate ai soci del MC Asfalto&Polvere.

E' vietata la riproduzione, distribuzione, pubblicazione, copia, trasmissione, vendita, adattamento ecc. dei contenuti del sito. Tutto il materiale pubblicato su questo Sito è protetto dai diritti di proprietà intellettuale e industriale, in conformità alla normativa vigente in materia. L’utente riconosce che tutti i diritti in questione (compresi, ma senza limitazione, diritti d’autore, brevetti, know-how, informazioni confidenziali, diritti di banche dati e diritti di marchio e design – a prescindere che siano registrati o meno) del Sito siano conferiti ala Moto Club Asfalto&Polvere asd o ai propri concessori di diritti. Tutti i diritti di proprietà intellettuale ed avviamento derivanti dall’uso dei medesimi conferiti alla associazione saranno a beneficio della medesima. La documentazione, le immagini, i caratteri, la grafica, il software e altri contenuti del sito, nonché la presentazione e l’elaborazione degli stessi, e tutti i codici e format scripts per implementare il sito, sono di proprietà di Moto Club Asfalto&Polvere asd oppure di terzi, e sono tutelati dalla normativa applicabile. L’accesso al Sito non fornisce al Navigatore il diritto di appropriarsi, né di riprodurre, di modificare, di distribuire, di ripubblicare, in alcuna forma anche parziale, le informazioni in esso contenute, senza l’espressa autorizzazione scritta da parte del moto club e/o del terzo titolare dei relativi diritti di sfruttamento e/o di riproduzione.

Le fotografie del Sito sono state realizzate da RallyZone, Peppe Bartolotta, Andrea Caredda, RoadBook Magazine, Nakul Sharma, Luis Duarte e Massimo Tamburelli.